Introduzione di Luigi Angeletti

L’Osservatorio nasce con l’obiettivo di monitorare l’andamento delle retribuzioni e della soddisfazione dei lavoratori dipendenti italiani.

L’obiettivo del Centro Studi UIL è di informare con continuità e costanza gli stakeholder sull’ammontare e sull’andamento delle retribuzioni nette dei lavoratori dipendenti in Italia, nonché di evidenziare quali siano i principali fattori che determinano sensibili variazioni nella distribuzione delle retribuzioni Per raggiungere questi obiettivi realizziamo periodicamente un’indagine statistica su un campione rappresentativo di lavoratori dipendenti (stratificati in funzione del settore economico di attività). La prima rilevazione “pilota” è stata realizzata nel biennio 2017-2018 e ha visto la partecipazione di oltre 1.000 lavoratori. La seconda wave è stata invece realizzata nel biennio 2019-2020 e ha registrato la partecipazione di oltre 3.000 lavoratori dipendenti.

Quando abbiamo deciso di avviare la seconda rilevazione dell’Osservatorio sulle Retribuzioni in Italia non avremmo mai pensato di trovarci, solo pochi mesi dopo, di fronte a una emergenza sanitaria planetaria. Il Covid-19 ha creato una difficile condizione di crisi che sta determinando una radicale trasformazione della vita delle persone, della società, delle relazioni sociali e, soprattutto, del sistema produttivo con un inevitabile impatto sul mondo del lavoro.

Quali saranno le effettive ripercussioni economiche della pandemia nel nostro Paese lo scopriremo fino in fondo solo tra qualche mese. Intanto vogliamo condividere con voi i risultati principali della nostra seconda indagine, che abbiamo avviato nell’autunno del 2019 e concluso poco prima dell’esplosione internazionale della pandemia.

Ritengo che la nostra analisi possa fornire uno spunto di riflessione interessante su quale fosse la situazione in Italia prima dell’emergenza sanitaria. Il nostro lavoro però non si ferma qui: se l’indagine 2019 ci fornisce una chiara fotografia sul periodo pre-Covid, noi adesso siamo già focalizzati a scoprire quale sarà l’eredità della pandemia. Pertanto vi anticipo, con la speranza che l’emergenza sanitaria  finisca al più presto, che nel 2021 avvieremo appena possibile la terza rilevazione del nostro Osservatorio, cosicché si possano confrontare le condizioni dei lavoratori prima e dopo la pandemia.

Buona lettura,

Luigi Angeletti

(Gennaio 2021)

NOT BORING STATS

A Good Design Solves A Problem. A Bad Design Will Create One.

L’osservatorio è alimentato dal lavoro quotidiano di NOT BORING STATS, un collettivo di datalovers composto dagli statistici di IPAZIA RICERCHE e dai creativi di NUTS ADV.

Dati & Statistiche

Creatività & Design

Not Boring Stats

We're serious about Data

Creativity will save the World

Ipazia Ricerche Srl

Via Salento 63 c/o Office Jam
00162 – Roma (RM)
info@ipaziaricerche.com

Nuts Adv Srls

Via Salento, 63 c/o Office Jam
00162 – Roma (RM)
studio@nutsadv.it